Contatore visite
contatore visite
Argomenti simili
    Statistiche
    Abbiamo 68 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è ironxm

    I nostri membri hanno inviato un totale di 487 messaggi in 233 argomenti
    Cerca
     
     

    Risultati secondo:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Ultimi argomenti
    » Il mistero di Polybius
    Lun Lug 16, 2012 1:29 pm Da Hapgood

    » Alcune nozioni di chimica.
    Sab Ott 29, 2011 12:22 pm Da Ken-Scienza

    » Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?
    Mer Set 21, 2011 12:59 pm Da Ken-Scienza

    » Il rimbalzo del suono.
    Ven Ago 12, 2011 1:04 am Da Ken-Scienza

    » L'effetto Doppler
    Ven Ago 12, 2011 12:33 am Da Ken-Scienza

    » Cosa sono le costellazioni?
    Dom Lug 24, 2011 3:51 pm Da Ken-Scienza

    » Cosa piangiamo?
    Sab Lug 23, 2011 4:09 pm Da Ken-Scienza

    » Cos'è un fluido non newtoniano?
    Ven Lug 22, 2011 12:09 am Da Ken-Scienza

    » Tecnotorri: i grattaceli del futuro
    Gio Lug 07, 2011 1:27 pm Da Ken-Scienza

    Mi Piace ScienzaOnline
    Bookmarking sociale

    Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  



    Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking

    Mi piace

    Cos'è un quasar!

     :: Astronomia :: Universo

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

    Cos'è un quasar!

    Messaggio Da Ken-Scienza il Lun Ago 31, 2009 4:47 pm

    Un quasar (contrazione di quasi-stellar radio source, radiosorgente quasi stellare) è un oggetto astronomico che somiglia ad una stella in un telescopio ottico (cioè è una sorgente puntiforme), e che mostra un grande spostamento verso il rosso (redshift) del suo spettro. Il consenso generale è che questo grande redshift sia di origine cosmologica, cioè il risultato della legge di Hubble. Questo implica che i quasar siano oggetti molto distanti e che debbano emettere più energia di dozzine di normali galassie. Infatti, i quasar sono considerati gli oggetti più luminosi dell'Universo
    osservabile, una loro caratteristica è di emettere la stessa quantità
    di radiazione in quasi tutto lo spettro elettromagnetico, dalle onde radio ai raggi X e gamma.
    Alcuni quasar mostrano rapidi cambiamenti della loro luminosità, il che implica che sono molto piccoli (un oggetto non può cambiare luminosità più velocemente del tempo che la luce
    impiega ad attraversarlo). Se l'interpretazione cosmologica è giusta,
    l'enorme luminosità e le brusche fiammate di un quasar sono totalmente
    inimmaginabili per la mente umana: un quasar medio può incenerire
    l'intero pianeta Terra da numerosi anni luce di distanza ed emettere tanta energia in un secondo quanta il Sole ne emette in centomila anni.
    FONTE
    avatar
    Ken-Scienza
    Scienziato
    Scienziato

    Numero di messaggi : 356
    Punti : 36436
    Reputazione : 20
    Data d'iscrizione : 11.08.09

    Vedi il profilo dell'utente http://scienzaonline.forumativo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Cos'è un quasar!

    Messaggio Da ~»MingiuX™«~ il Dom Set 13, 2009 1:04 am

    Ken-Scienza ha scritto:Un quasar (contrazione di quasi-stellar radio source, radiosorgente quasi stellare) è un oggetto astronomico che somiglia ad una stella in un telescopio ottico (cioè è una sorgente puntiforme), e che mostra un grande spostamento verso il rosso (redshift) del suo spettro. Il consenso generale è che questo grande redshift sia di origine cosmologica, cioè il risultato della legge di Hubble. Questo implica che i quasar siano oggetti molto distanti e che debbano emettere più energia di dozzine di normali galassie. Infatti, i quasar sono considerati gli oggetti più luminosi dell'Universo
    osservabile, una loro caratteristica è di emettere la stessa quantità
    di radiazione in quasi tutto lo spettro elettromagnetico, dalle onde radio ai raggi X e gamma.
    Alcuni quasar mostrano rapidi cambiamenti della loro luminosità, il che implica che sono molto piccoli (un oggetto non può cambiare luminosità più velocemente del tempo che la luce
    impiega ad attraversarlo). Se l'interpretazione cosmologica è giusta,
    l'enorme luminosità e le brusche fiammate di un quasar sono totalmente
    inimmaginabili per la mente umana: un quasar medio può incenerire
    l'intero pianeta Terra da numerosi anni luce di distanza ed emettere tanta energia in un secondo quanta il Sole ne emette in centomila anni.

    FONTE
    Quindi stando alla parte sottolineata, con anke un milionesimo dell'energia prodotta da un quasar, si potrebbe placare la "fame" di energia presente sul nostro pianeta , in quanto con cosi tanta energia si potrebbero alimentare tutte le macchine e gli oggetti richiedenti energia per migliaia di anni!
    avatar
    ~»MingiuX™«~

    Numero di messaggi : 20
    Punti : 30005
    Reputazione : 0
    Data d'iscrizione : 11.09.09

    Vedi il profilo dell'utente

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Cos'è un quasar!

    Messaggio Da Ken-Scienza il Dom Set 13, 2009 1:27 am

    ~»MingiuX™️«~ ha scritto:
    Ken-Scienza ha scritto:Un quasar (contrazione di quasi-stellar radio source, radiosorgente quasi stellare) è un oggetto astronomico che somiglia ad una stella in un telescopio ottico (cioè è una sorgente puntiforme), e che mostra un grande spostamento verso il rosso (redshift) del suo spettro. Il consenso generale è che questo grande redshift sia di origine cosmologica, cioè il risultato della legge di Hubble. Questo implica che i quasar siano oggetti molto distanti e che debbano emettere più energia di dozzine di normali galassie. Infatti, i quasar sono considerati gli oggetti più luminosi dell'Universo
    osservabile, una loro caratteristica è di emettere la stessa quantità
    di radiazione in quasi tutto lo spettro elettromagnetico, dalle onde radio ai raggi X e gamma.
    Alcuni quasar mostrano rapidi cambiamenti della loro luminosità, il che implica che sono molto piccoli (un oggetto non può cambiare luminosità più velocemente del tempo che la luce
    impiega ad attraversarlo). Se l'interpretazione cosmologica è giusta,
    l'enorme luminosità e le brusche fiammate di un quasar sono totalmente
    inimmaginabili per la mente umana: un quasar medio può incenerire
    l'intero pianeta Terra da numerosi anni luce di distanza ed emettere tanta energia in un secondo quanta il Sole ne emette in centomila anni.

    FONTE
    Quindi stando alla parte sottolineata, con anke un milionesimo dell'energia prodotta da un quasar, si potrebbe placare la "fame" di energia presente sul nostro pianeta , in quanto con cosi tanta energia si potrebbero alimentare tutte le macchine e gli oggetti richiedenti energia per migliaia di anni!

    Quoto anche perchè non saprei che dire visto che ai detto tutto tu xD
    avatar
    Ken-Scienza
    Scienziato
    Scienziato

    Numero di messaggi : 356
    Punti : 36436
    Reputazione : 20
    Data d'iscrizione : 11.08.09

    Vedi il profilo dell'utente http://scienzaonline.forumativo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Cos'è un quasar!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    Contenuto sponsorizzato


    Tornare in alto Andare in basso

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

    - Argomenti simili

     :: Astronomia :: Universo

     
    Permessi di questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum