Contatore visite
contatore visite
Statistiche
Abbiamo 68 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ironxm

I nostri membri hanno inviato un totale di 487 messaggi in 233 argomenti
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Il mistero di Polybius
Lun Lug 16, 2012 1:29 pm Da Hapgood

» Alcune nozioni di chimica.
Sab Ott 29, 2011 12:22 pm Da Ken-Scienza

» Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?
Mer Set 21, 2011 12:59 pm Da Ken-Scienza

» Il rimbalzo del suono.
Ven Ago 12, 2011 1:04 am Da Ken-Scienza

» L'effetto Doppler
Ven Ago 12, 2011 12:33 am Da Ken-Scienza

» Cosa sono le costellazioni?
Dom Lug 24, 2011 3:51 pm Da Ken-Scienza

» Cosa piangiamo?
Sab Lug 23, 2011 4:09 pm Da Ken-Scienza

» Cos'è un fluido non newtoniano?
Ven Lug 22, 2011 12:09 am Da Ken-Scienza

» Tecnotorri: i grattaceli del futuro
Gio Lug 07, 2011 1:27 pm Da Ken-Scienza

Mi Piace ScienzaOnline
Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      



Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking

Mi piace

Supernovae e Nova. (Parte II)

Andare in basso

Supernovae e Nova. (Parte II)

Messaggio Da Ken-Scienza il Lun Gen 17, 2011 1:11 pm

Tipo II:

Quando il nucleo di una supergigante si trasforma in ferro, la stella ha raggiunto la fine del suo corso vitale e collassa sotto le forze gravitazionali. Si ha allora un'immensa esplosione, che genera una supernova di Tipo II, nella quale la materia viene eiettata con una spettacolare onda d'urto. L'energia prodotta da una supernova è tallmente elevata da innescare la fusione del farro, il che significa che la supernovae costituisce l'unico meccanismo per produrre gli elementi più pesanti del ferro!!!!
La supergigante Betelguese nella costellazione di Orione diventerà una supernovae di Tipo II. Poiché si tratta della nona stella più brillante del cielo, si tratterà di un notevole spettacolo. Alcuni scienziati ritengono che la stella possa già trovarsi allo stadio della fusione del carbonio, il che signific che potrebbe diventare una supernova tra meno di mille anni.
avatar
Ken-Scienza
Scienziato
Scienziato

Numero di messaggi : 356
Punti : 38296
Reputazione : 20
Data d'iscrizione : 11.08.09

Visualizza il profilo dell'utente http://scienzaonline.forumativo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum