Contatore visite
contatore visite
Statistiche
Abbiamo 68 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ironxm

I nostri membri hanno inviato un totale di 487 messaggi in 233 argomenti
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Il mistero di Polybius
Lun Lug 16, 2012 1:29 pm Da Hapgood

» Alcune nozioni di chimica.
Sab Ott 29, 2011 12:22 pm Da Ken-Scienza

» Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?
Mer Set 21, 2011 12:59 pm Da Ken-Scienza

» Il rimbalzo del suono.
Ven Ago 12, 2011 1:04 am Da Ken-Scienza

» L'effetto Doppler
Ven Ago 12, 2011 12:33 am Da Ken-Scienza

» Cosa sono le costellazioni?
Dom Lug 24, 2011 3:51 pm Da Ken-Scienza

» Cosa piangiamo?
Sab Lug 23, 2011 4:09 pm Da Ken-Scienza

» Cos'è un fluido non newtoniano?
Ven Lug 22, 2011 12:09 am Da Ken-Scienza

» Tecnotorri: i grattaceli del futuro
Gio Lug 07, 2011 1:27 pm Da Ken-Scienza

Mi Piace ScienzaOnline
Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      



Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking

Mi piace

Introduzione alla chimica

Andare in basso

Introduzione alla chimica

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 13, 2009 12:34 am

Sezione A: definizioni principali

La chimica è quella branca della scienza naturale che si occupa della proprieta e delle trasformazioni della materia.
Cos'è la materia? è tutto cio che compone il nostro universo.La materia è formata dagli atomi. Ha massa,estensione e se possiede energia è capace di compiere lavoro.

la materia ha vari stati di aggregazione(solido,liquido e aeriforme).

la materia può formare dei corpi (che sarebbero porzioni limitate di materia) o delle sostanze (che sarebbero qualita diverse di materia)

Ci sono due tipi di sostanze:
1) sostanze semplici (dette comunemente elementi): sono sostanze formate dalla stessa specie di atomi e che non si lasciano dividere in altre sostanze diverse da loro.Queste sostanze possono essere formate da molecole monoatomiche biatomiche etc. etc.
queste sotanze possono essere soggette ad un particolare fenomeno:L' allitropia. fenomeno per cui una sostanza semplice può presentarsi sotto forme diverse(come ad esempio il fosforo bianco ed il fosforo rosso).
2)sostanze composte(composti):sono sostanze formate da molecole con atomi di specie diversa. Si possono decomporre trasformandosi in sostanze meno complesse.

L'elemento è cio che costituisce una sostanza semplice (es.:idrogeno nella molecola dell' idrogeno),sia una sotanza complessa (es.: idrogeno ed ossigeno nel composto dell' acqua sono elementi non sostanze semplici.)

Specie chimica o individuo chimico: qualsiasi sostanza omogenea avente composizione definita e costante

Le miscele hanno composizione variabile.possono essere:omogenee ed eterogenee.le omogenee hanno le stesse proprietà fisiche in tutte le loro parti.le eterogenee invece sono formate da due o più parti chiamate fasi che hanno proprietà fisiche diverse.
Sezione B le principali leggi della chimica

Legge di lavoisier o della conservazione della massa: nulla si crea nulla si distrugge ma tutto si trasforma,cioè: la somma delle masse delle sostanze reagenti è uguale alla somma delle masse prodotte dalla reazione

Legge di proust o delle proporzioni definite: quando due elementi si combinano per dare un composto, le masse di essi che entrano nella reazione ATTENZIONE: questo topic è in fase di elaborazione!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum