Contatore visite
contatore visite
Statistiche
Abbiamo 68 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ironxm

I nostri membri hanno inviato un totale di 487 messaggi in 233 argomenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Il mistero di Polybius
Lun Lug 16, 2012 1:29 pm Da Hapgood

» Alcune nozioni di chimica.
Sab Ott 29, 2011 12:22 pm Da Ken-Scienza

» Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?
Mer Set 21, 2011 12:59 pm Da Ken-Scienza

» Il rimbalzo del suono.
Ven Ago 12, 2011 1:04 am Da Ken-Scienza

» L'effetto Doppler
Ven Ago 12, 2011 12:33 am Da Ken-Scienza

» Cosa sono le costellazioni?
Dom Lug 24, 2011 3:51 pm Da Ken-Scienza

» Cosa piangiamo?
Sab Lug 23, 2011 4:09 pm Da Ken-Scienza

» Cos'è un fluido non newtoniano?
Ven Lug 22, 2011 12:09 am Da Ken-Scienza

» Tecnotorri: i grattaceli del futuro
Gio Lug 07, 2011 1:27 pm Da Ken-Scienza

Mi Piace ScienzaOnline
Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  



Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking

Mi piace

Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?

Messaggio Da Ken-Scienza il Mer Set 21, 2011 12:59 pm

Durante le evoluzioni in aria gli skater sembrano quasi incollati alla loro tavola, come mai avviene questo fenomeno?

Lo speciale "collante" in questo caso non è altro che l'inerzia. Dal momento in cui il pattinatore si stacca dal suolo, il sistema complessivo persona-tavola a rotelle procede per inerzia senza che le sue parti si separino rispetto alla posizione iniziale. Naturalmente ciò è vero se non agiscono possibili forze esterne, come urti contro ostacoli o forze interne al sistema, come forze muscolari (tipo la distensione di una gamba). Nel caso in esame, il mezzo è l'aria ed essa, alle basse velocità del moto o per i brevi tempi in gioco, non è abbastanza viscosa da produrre effetti tangibili. Se lo skate board fosse munito di adeguate ali o vele, così da sentire maggiormente la spinta dell'aria, se ne andrebbe presumibilmente per i fatti suoi lasciando lo skater nei guai.
avatar
Ken-Scienza
Scienziato
Scienziato

Numero di messaggi : 356
Punti : 35816
Reputazione : 20
Data d'iscrizione : 11.08.09

Vedi il profilo dell'utente http://scienzaonline.forumativo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum