Contatore visite
contatore visite
Statistiche
Abbiamo 68 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ironxm

I nostri membri hanno inviato un totale di 487 messaggi in 233 argomenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Il mistero di Polybius
Lun Lug 16, 2012 1:29 pm Da Hapgood

» Alcune nozioni di chimica.
Sab Ott 29, 2011 12:22 pm Da Ken-Scienza

» Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?
Mer Set 21, 2011 12:59 pm Da Ken-Scienza

» Il rimbalzo del suono.
Ven Ago 12, 2011 1:04 am Da Ken-Scienza

» L'effetto Doppler
Ven Ago 12, 2011 12:33 am Da Ken-Scienza

» Cosa sono le costellazioni?
Dom Lug 24, 2011 3:51 pm Da Ken-Scienza

» Cosa piangiamo?
Sab Lug 23, 2011 4:09 pm Da Ken-Scienza

» Cos'è un fluido non newtoniano?
Ven Lug 22, 2011 12:09 am Da Ken-Scienza

» Tecnotorri: i grattaceli del futuro
Gio Lug 07, 2011 1:27 pm Da Ken-Scienza

Mi Piace ScienzaOnline
Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      



Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking

Mi piace

l'erpetologia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

l'erpetologia

Messaggio Da Ospite il Dom Ago 23, 2009 6:43 pm

erpetologia (da Greco: ἑρπετόν e λογία,) è il ramo della zoologia responsabile dello studio degli anfibi e dei rettili (serpenti compresi, lucertole, anfisbenidi, tartarughe, tartarughe d'acqua dolce, tartarughe marine, crocodillli e alligatori, e i tuatara). Una delle organizzazioni più prestigiose, la società americana dei Ichthyologists e Herpetologists, è un esempio di questa. L’erpetologia offre i benefici ad umanità nello studio sul ruolo degli anfibi e dei rettili nell’ecologia globale, particolarmente perché gli anfibi sono spesso molto sensibili ai cambiamenti ambientali, offrente un avvertimento visibile agli esseri umani che i cambiamenti significativi stanno avvenendo. Alcuni tossine e veleni prodotti in rettili ed anfibi sono utili nella medicina umana. Attualmente, un certo veleno del serpente è stato usato per generare gli anticoagulanti che funzionano per trattare le vittime del colpo e le casse di attacco di cuore. La gente con un forte interesse nell’erpetologia e chi mantiene i rettili o gli anfibi differenti, riferisca a spesso essi stessi come " herpers." Molte società erpetologiche esistono oggi essendo formando per promuovere l'interesse in rettili ed anfibi sia in cattività che selvaggi.
Un campo sempre più importante è, infine, quello della conservazione e della protezione di questi animali.
Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

bene

Messaggio Da Ken-Scienza il Dom Ago 23, 2009 6:48 pm

ottimo, bravo bell'articolo
avatar
Ken-Scienza
Scienziato
Scienziato

Numero di messaggi : 356
Punti : 36656
Reputazione : 20
Data d'iscrizione : 11.08.09

Vedi il profilo dell'utente http://scienzaonline.forumativo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'erpetologia

Messaggio Da Ospite il Mer Ago 26, 2009 11:39 pm

erm, , ho preso un po' da me, un po' da wikipedia tradotta e un po' qui e la.

Wink

se hai visto uan lucertola dimmelo, facci magari una to, e ti dico a che spece apatiene (uguale con rane e serpenti, pure rospi (anzi i rospi no, in italia c'è solo il bufo bufo=rospo comune lol! )


Se non l'hai fatta, fai anche la sez. Egittologia, e anche qulla della fantascenza, ovviamente



lol! Laughing

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: l'erpetologia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum