Contatore visite
contatore visite
Statistiche
Abbiamo 68 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ironxm

I nostri membri hanno inviato un totale di 487 messaggi in 233 argomenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Il mistero di Polybius
Lun Lug 16, 2012 1:29 pm Da Hapgood

» Alcune nozioni di chimica.
Sab Ott 29, 2011 12:22 pm Da Ken-Scienza

» Perché lo skateboard rimane attaccato quando si salta?
Mer Set 21, 2011 12:59 pm Da Ken-Scienza

» Il rimbalzo del suono.
Ven Ago 12, 2011 1:04 am Da Ken-Scienza

» L'effetto Doppler
Ven Ago 12, 2011 12:33 am Da Ken-Scienza

» Cosa sono le costellazioni?
Dom Lug 24, 2011 3:51 pm Da Ken-Scienza

» Cosa piangiamo?
Sab Lug 23, 2011 4:09 pm Da Ken-Scienza

» Cos'è un fluido non newtoniano?
Ven Lug 22, 2011 12:09 am Da Ken-Scienza

» Tecnotorri: i grattaceli del futuro
Gio Lug 07, 2011 1:27 pm Da Ken-Scienza

Mi Piace ScienzaOnline
Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      



Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking

Mi piace

I pianeti del sistema solare!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I pianeti del sistema solare!

Messaggio Da Ken-Scienza il Mar Ago 25, 2009 2:38 pm

I pianeti


Il Sistema Solare è composto dal Sole, da 9 pianeti (tra
i quali la Terra) e da un insieme di tantissimi corpi celesti minori, le comete
e gli asteroidi, dei quali non si conosce il numero. Pianeti, asteroidi
e comete ruotano tutti intorno al Sole, ciascuno lungo un'orbita diversa:
un'ellisse, della quale il Sole occupa uno dei fuochi. Tutti rispettano le tre
leggi di Keplero. Degli asteroidi e delle comete
parleremo più avanti. Per adesso diamo un'occhiata ai corpi maggiori, i
pianeti.
I pianeti sono corpi rocciosi o fluidi molto grandi, di forma
circa sferica. Mentre percorrono la loro orbita intorno al Sole, essi ruotano
contemporaneamente attorno al proprio asse; è come quando calci un pallone
ed esso si mette a ruotare su se stesso mentre si muove in orizzontale.Ogni corpo rotante è soggetto alla forza centrifuga, la stessa che ti
spinge verso l'esterno quando ti trovi su una giostra in movimento. Questa forza
può deformare un corpo schiacciandolo: maggiore è la
velocità di rotazione, maggiore è lo schiacciamento.

Più un pianeta è grande e più
rapidamente ruota su se stesso. Per questo motivo i pianeti più grandi
sono anche quelli più schiacciati.

I pianeti si possono suddividere in due modi. La prima suddivisione
riguarda la loro distanza dal Sole. Si distingue tra i pianeti interni,
cioè i più vicini, e quelli esterni, i più lontani.
Tra i pianeti interni, troviamo nell'ordine: Mercurio (il più vicino al
Sole), Venere, la Terra e Marte. I pianeti esterni sono invece il gigante Giove,
Saturno, Urano, Nettuno ed infine il lontanissimo Plutone.

Le orbite dei pianeti interni, da Mercurio a Marte, in confronto a
quelle di Giove e Saturno.

Le orbite dei pianeti esterni, cioè quelli che si trovano
oltre l'orbita di Marte. In queste immagini puoi vedere quanto siano lontani i
pianeti
L'altro modo in cui di solito i pianeti vengono suddivisi riguarda la
loro composizione. Forse sei abituato a pensare ad un pianeta come ad
un corpo roccioso come la Terra su cui vivi, ma non tutti i pianeti
sono così. In realtà, soltanto i pianeti interni e
Plutone sono solidi e quindi possiedono una superficie ben definita. Per questo
motivo si chiamano anche pianeti rocciosi.I pianeti rocciosi
sono anche molto più piccoli e densi degli altri.
Gli altri pianeti, i più grandi, sono costituiti da un piccolo nucleo
solido centrale, ricoperto da uno strato fluido molto spesso, il quale a sua
volta è circondato da un involucro di gas. Questi pianeti vengono detti
quindi pianeti gassosi o giganti e non possiedono una superficie come la
Terra.Molti pianeti possiedono a loro volta dei satelliti, corpi rocciosi
più piccoli che vi orbitano intorno. Il satellite più famoso
è quello della Terra: la Luna. Alcuni pianeti hanno anche degli
anelli; il più maestoso insieme di anelli è quello che
circonda Saturno.
Gli anelli
sono composti da una miriade di minuscoli frammenti di roccia e ghiaccio, che
ruotano attorno al pianeta tutti insieme, formando così una specie di
fascia, larga e sottile.


Queste sono, in breve, le caratteristiche che accomunano i vari pianeti.
In realtà il Sistema Solare è una specie di "zoo": pianeti,
comete, asteroidi e satelliti sono molto diversi tra loro.
Gli stessi
pianeti differiscono l'uno dall'altro per dimensioni, temperatura, composizione
chimica e caratteristiche del suolo. Per andare a scoprire come sono fatti,
puoi sceglierne uno dall'indice. Se preferisci, puoi fare lo stesso cliccando su
un pianeta nella fotografia qui sotto.


FONTE
avatar
Ken-Scienza
Scienziato
Scienziato

Numero di messaggi : 356
Punti : 36656
Reputazione : 20
Data d'iscrizione : 11.08.09

Vedi il profilo dell'utente http://scienzaonline.forumativo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum